Scuola di Alta Formazione Filosofica
   

Essere e libertà

a cura di Giuseppe Riconda

 




Questo volume contiene gli atti del Convegno Internazionale "Essere e Libertà", svoltosi nel 2001 a Torino in onore di Luigi Pareyson nel decennale della sua scomparsa. Si è inteso raccogliere nel convegno e nel volume degli atti voci filosofiche diverse e di diverse scuole, volte però alla meditazione del problema di quel rapporto tra essere e libertà che, secondo Pareyson, si poneva come problema centrale della filosofia moderna. Questo problema, che nella riflessione di Pareyson ha trovato la sua principale espressione nell'opera Ontologia della libertà, è dunque il tema centrale dei saggi qui raccolti, che lo affrontano da prospettive filosofiche differenti (e alcuni da prospettive specificamente teologiche), confrontandosi esplicitamente o meno con la riflessione di Pareyson.

Saggi di Francesco Botturi, Pierre Bühler, Giuseppe Cantillo, Bernhard Casper, Piero Coda, Pietro De Vitiis, Michel Henry, Jean-Luc Nancy, Giuseppe Riconda, Mario Ruggenini (gli interventi di autori stranieri sono stati mantenuti nella loro lingua originale).

 

Indice
 


 

7   Giuseppe Riconda, Introduzione. Elementi per una discussione
 
53   Mario Ruggenini, La libertà dell'esistenza finita
 
81   Francesco Botturi, L'ontologia dialettica della libertà
 
105   Pietro De Vitiis, Verità e ideologia
 
127   Giuseppe Cantillo, Libertà e personalità nel pensiero di Pietro Piovani
 
149   Bernhard Casper, Freiheit - Offenbarung - Erlösung. Ihr Verhältnis im Denken Franz Rosenzweigs
 
165   Jean-Luc Nancy, Liberté de l'amour
 
181   Michel Henry, Incarnation
 
197   Piero Coda, Trinità e libertà
 
215   Pierre Bühler, La liberté en jeu entre Dieu et l'être human. Un théologien protestant lit l'Ontologie de la liberté

 



 


L. Pareyson  |  Home  |  Presentazione  |  Lo statuto  |  Attività in corso  |  Archivio attività
Pubblicazioni  |  Annuario Filosofico